LA RETE DEL DONO

LA RETE DEL DONO

Al fine di finanziare i nostri progetti, ci siamo accreditati al portale della Rete del dono.

Rete del dono è una piattaforma di crowdfunding  per la raccolta di donazioni online  a favore di progetti d’utilità sociale ideati e gestiti da organizzazioni non profit (ONP). I protagonisti della Rete del Dono sono le ONP, i loro sostenitori e i donatori.è una forma di raccolta fondi che permette a più persone di mettere in comune risorse e sforzi per finanziare un progetto di utilità sociale, secondo un principio di collaborazione che parte dal basso.

Come funziona?

 

 

 

 


UN LASCITO TESTAMENTARIO

UN LASCITO TESTAMENTARIO

Lasciti testamentari

L’unica eredità che noi potremo lasciare è la grande passione che ogni giorno utilizziamo per regalare un sogno ed un sorriso a chi è in difficoltà. Tu, invece, no. Tu, beninteso fra molti anni sereni e felici, potrai lasciare “questa” vita seppur non abbandonando tutto e tutti. Magari anche chi non conosci direttamente come noi disabili.

Perciò, oltre a pensare ai tuoi cari, decidi di restare anche insieme a noi con un gesto che varrà per sempre: il tuo lascito testamentario. Se solo vorrai, potrai così proseguire a vivere ancora per molto nei nostri sogni, nei nostri desideri e negli sforzi quotidiani che ogni giorno compiamo. Un lascito testamentario, oggi, ci autorizzerà a continuare a sperare. Grazie.

Il lascito è l’espressione delle proprie volontà e può diventare qualcosa di molto importante per chi vive di generosi atti di solidarietà.

Sono sempre di più le persone che decidono, nel rispetto dei diritti dei propri eredi, di affidare con un lascito una parte anche piccola dei propri beni ad associazioni come la nostra.

Così, donazioni in denaro, beni mobili e immobili, polizze assicurative e altri beni, si trasformano in un concreto sostegno a favore dell’Associazione e ci permettono di finanziare la nostra attività quotidiana e di realizzare progetti necessari ad offrire un’assistenza sempre più efficiente e completa.

I lasciti, inoltre, sono il mezzo che ci permette di pianificare con maggiore continuità il nostro intervento per garantire un futuro più sereno a chi può contare sulla nostra Associazione.

. «Redigere un testamento solidale vuol dire rendersi protagonisti di una storia d’amore verso il prossimo e lasciare un messaggio di speranza alle nuove generazioni. È un piccolo gesto, che in futuro aiuterà a far stare meglio gli altri, permette di lasciare una traccia di sé oltre la vita per aiutare chi è in difficoltà. Ma immaginare di dare ciò che si ha a qualcun altro fa del bene anche a noi. Merito della dopamina , che ricompensa il cervello dei più altruisti: ecco perché chi dona ha una vita più felice e appagata».

Per saperne di più sui lasciti testamentari alla nostra associazione puoi contattarci ai seguenti recapiti.

et|icon_phone|

051 4123140

et|icon_mail|

et|icon_pin|

Via Antonio di Vincenzo, 1/F – 40129 Bologna BO

CONTATTACI

NON FIORI MA OPERE DI BENE

NON FIORI MA OPERE DI BENE

Non fiori ma opere di bene.

Per la famiglia e i parenti la morte di una persona cara è molto dolorosa e spesso condividere con gli altri il lutto serve per poter affrontare questa perdita.

Con una donazione in memoria del defunto o della defunta è possibile sostenere la preziosa attività di un’organizzazione benefica anche dopo la morte di questa persona.

Rendeteci partecipi del lutto che vi ha colpito e vi saremo riconoscenti di tutte le donazioni fatte con questa causale. Una volta ricevute tutte le offerte vi invieremo un elenco delle persone che hanno versato un contributo in memoria della persona defunta.

et|icon_phone|

051 4123140

et|icon_mail|

et|icon_pin|

Via Antonio di Vincenzo, 1/F – 40129 Bologna BO

CONTATTACI

DONA IL TUO MATRIMONIO

DONA IL TUO MATRIMONIO

Futuri sposi

Esiste una valida alternativa alle bomboniere da regalare agli invitati dei ricevimenti nuziali. E’ possibile infatti donare il costo di questi oggetti all’Associazione CCSVI nella SM – Emilia Romagna e ricevere in cambio biglietti di ringraziamento personalizzati, oggetti, lettere e dépliant da distribuire. Già molte coppie hanno felicemente adottato questa soluzione perché è la maniera giusta per sostenere la nostra associazione lanciando nel contempo un simpatico messaggio di sensibilità e di solidarietà.

Chi fosse interessato ci contatti per tempo e scelga, nella massima libertà, la forma che ritiene più adatta e la cifra da devolvere.

et|icon_phone|

051 4123140

et|icon_mail|

et|icon_pin|

Via San Donato, 74/5 – 40057 Granarolo dell'Emilia, Bologna

CONTATTACI

DONA IL TUO COMPLEANNO

DONA IL TUO COMPLEANNO

_.jpg" alt="" />

Come creare una raccolta fondi su Facebook per il tuo compleanno

Il tuo compleanno non è solo una occasione per festeggiare insieme a chi ti è più caro, ma grazie alla raccolta fondi su  Facebook può diventare un’occasione per una causa a cui tieni particolarmente, in maniera semplice e con pochi click.

Come creare una raccolta fondi su FB per aiutare la nostra associazione?

Creare una raccolta fondi su Facebook è facilissimo, basta seguire alcuni passaggi che ti spieghiamo in questo articolo; così facendo avrai la possibilità di condividere con i tuoi amici il desiderio di supportare i nostri progetti.

et|icon_phone|

051 4123140

et|icon_mail|

et|icon_pin|

Via Antonio di Vincenzo, 1/F – 40129 Bologna BO

CONTATTACI

DONA IL TUO 5 X 1000

DONA IL TUO 5 X 1000

 Contributo del 5 × 1000 sulla dichiarazione dei redditi

Basta una semplice firma per appoggiare la nostra preziosa opera sul territorio.

Sul modello 730 o UNICO della dichiarazione dei redditi oppure sul modello CUD, per coloro che sono esonerati dalla presentazione dei due modelli precedenti, nella sezione SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF, bisogna apporre la firma del dichiarante e il codice fiscale di CCSVI NELLA SCLEROSI MULTIPLA – ONLUS:  91321490376 nel primo riquadro in alto a sinistra indicati nel modello fornito dall’Agenzia delle Entrate.

Grazie ai contributi del 5×1000 abbiamo avviato e cofinanziato importanti progetti volti a realizzare la nostra

 mission. Non è senza un pizzico di orgoglio e di soddisfazione che vorremmo farvi partecipi nella

 realizzazione del progetto verso borgo Salus.

 Promuovere e attivare ogni percorso per costruire e mantenere uno stato di benessere

 resta l’obiettivo principale che si pone il Progetto verso Borgo Salus.

 Ma come? E con quale strategia?

 Educare a corretti stili di vita fin dalla prima infanzia è l’obiettivo che si pongono i promotori

 del Borgo Salus, che si realizzerà attraverso due piani e due percorsi diversi:

  1. il centro di telemedicina e diagnostica avanzata a Granarolo dell’Emilia.

  2. il festival itinerante Borgo Salus

 piani e percorsi diversi ma convergenti nell’unico obiettivo: promuovere il benessere.

 

et|icon_phone|

051 4123140

et|icon_mail|

et|icon_pin|

Via Antonio di Vincenzo, 1/F – 40129 Bologna BO

CONTATTACI